JUDO TEAM TICINO: esordio positivo in LNB
14.03.16

 

Sabato 12 marzo il Judo Team Ticino disputava il secondo turno di campionato (LNB) a Delémont contro il Judo Jura. La trasferta si preannunciava insidiosa visto che gli avversari erano reduci da un doppio 10 a 0. Il Judo Jura infatti, appena retrocesso dalla LNA, ha come obiettivo minimo i play-off per la promozione e l'immediato ritorno nella massima divisione. L'ambiente nel dojo giurassiano era molto "caldo" e il tifo assordante ma gli atleti ticinesi non si sono fatti intimorire né sorprendere dall'aggressività agonistica degli avversari, tantomeno dal tifo avversario. Infatti a ogni incontro le riserve e i coach rossoblù incitavano compatti a gran voce il combattente di turno.

Inizia Tommaso Martella (73) che viene sconfitto di misura ma ci pensa Elia Guzzi (81) a riportare l'incontro in parità dominando l'avversario. Silvio Guggiari (90) non riesce a contrastare sulle prese il potente Beuchat e malgrado disputi un buon incontro viene sconfitto. Grande prova di tenacia e carattere di Lorenzo Corno (66) che concentrato fino alla fine e senza commettere errori tattici costringe l'avversario al ko per somma di ammonimenti. Decisivo l'incontro di Luca Wyler (+90) che dopo una difficoltosa entrata in materia passa in vantaggio e vince per  ippon con un attacco d'anca.

Il Team Ticino si aggiudica l'andata per 6-4.

Il ritorno vede un Tommaso più tonico e attivo rifarsi ed avere la meglio sull'avversario per yuko. Elia confrontato a un avversario molto aggressivo sulle prese dimostra la sua superiotà controllando l'incontro per poi piazzare il suo uchi mata vincente. Nei 90 il Ticino schiera Jonathan Rezzonico che essendo di categoria inferiore (-81) concede parecchi kg all'avversario ma è molto più veloce e dinamico; Jonny disputa un ottimo incontro e riesce a mettere in difficoltà il forte avversario ma una sua bellissima proiezione d'anca con atterraggio sulla schiena dell'avversario viene valutata solo wazari dall'arbitro. Putroppo a pochi secondi dalla fine grazie alla maggiore forza fisica il giurassiano ha la meglio. Andrea Collovà (66) vincere per ippon in pochi secondi con un fulmineo ko-uchi-maki-komi. Luca fatica a trovare il giusto ritmo ma poi passa in nettamente vantaggio per wazari e yuko. Purtroppo una disattenzione gli costa un wazari e si ferisce a una spalla. Continua ma subisce purtroppo il secondo wazari.

Ancora vittoria per 6-4 e quattro punti in classifica! 
Un ottimo risultato per il Judo Team Ticino e soprattutto un'ottima prestazione dove la squadra ha dimostrato qualità, compattezza, carattere e un invidiabile spirito di squadra! Se i migliori saranno sempre presenti in buona condizione, la squadra potrà giocarsela alla pari con qualunque avversario in questa LNB!

>>> GALLERIA IMMAGINI

2016 Ticino Jura
..
 

© ATJB 2010 – www.atjb.ch – Realizzazione sito – Pagina contatto – Stampa la pagina