La compagine maschile si impone sul Wohlen e sul Brugg
07.05.11

Judo Team Ticino, JAC Wohlen e JJJC Brugg 2 sono le tre compagini che sabato a Bellinzona hanno fatto scendere in campo i judoisti maschili nelle categorie di peso -66,-73,-81,-90,+90 kg.

Ad incontrarsi sono state inizialmente le squadre ospiti del JJJC Brugg 2 e del JAC Wohlen per il  quarto turno di campionato svizzero a squadre, 1 lega, regione est.Gli argoviesi (squadra composta quasi esclusivamente da giovani combattenti U20 che fanno parte dei quadri nazionali o regionali) si sono imposti facilmente per 8 a 2.

E stata poi la volta dei ticinesi, i quali hanno incontrato la squadra uscita sconfitta da primo confronto, ossia il JAC Wohlen, schierando: Tommaso Martella Mattioli, Luca Wyler, Emanuele Rigamonti, Silvio Guggiari e Nicola Dal Pian.

L'incontro inizia bene con Martella Mattioli che controlla facilmente l'avversario e vince per ippon. Anche Wyler opposto all'esperto avversario André Wey non incontra grandi difficoltà e domina l'incontro vincendo anche lui prima del limite.

Rigamonti schierato nei -90 malgrado i suoi 76 kg si trova invece in difficoltà e deve concedere la vittoria all'avversario. La sconfitta di Guggiari nei -81 riporta l'incontro in parità e rimette in discussione un match che sembrava facile. Decisivo l'incontro dei -66 in cui il Ticino schiera Nicola Dal Pian, al suo esordio in campionato: la responsabilità motiva positivamente il ventenne ticinese che, dopo l'iniziale svantaggio, recupera e ottiene una splendida vittoria per ippon di ko-uchi-gari che vale i 2 punti per i rossoblù (6-4 il risultato finale).

Anche con il JJJC Brugg tutto va per il meglio: Giovanni Fuchs nei -73 dopo essersi trovato in svantaggio per 2 yuko vince per ippon un difficile incontro con uno stupendo uchi-mata che premia la sua tenacia.

Wyler domina e batte per ippon (uchi-mata pure lui) il suo avversario. Guggiari schierato nei -90 vince prima del limite con un fulmineo e devastante o-goshi sinistro. Nei -81 Martella Mattioli sostituisce Rigamonti e ottiene un ottimo pareggio contro il forte Bonzani. Il Brugg rinuncia a schierare il -66 e il Ticino ottiene così un'ampia vittoria per 9-1.

..
 

© ATJB 2010 – www.atjb.ch – Realizzazione sito – Pagina contatto – Stampa la pagina