Terzo turno di campionato Judo Team
02.04.11

Una vittoria e una sconfitta per il JT Ticino a San Gallo. La squadra maschile si impone sull'Ebikon-Sursee 1 e perde dal JC St. Gallen-Gossau.


Lo scorso weekend la squadra maschile Judo Team Ticino, a San Gallo, durante il terzo turno di campionato svizzero a squadre 2011, 1a lega, regione Est, ha incontrato gli avversari del Judo Ebikon-Sursee 1 e del Judo Club St. Gallen/Gossau nelle categorie di peso -66,-73,-81,-90,+90.

 

Il JT Ticino nel confronto con l'Ebikon-Sursee 1 schiera i seguenti atleti: -66 Nicola Mathis, -81 Emanuele Rigamonti, -90 Silvio Guggiari, +90 Luca Wyler e lascia vacante il posto nei -73.

Inizia bene l'incontro con Mathis, il quale dopo il wazari ottenuto per tai-otoshi, piazza un uchi-mata con cui ottiene facilmente l'ippon. Il giovane Rigamonti dopo una fase di studio e controllo dell'avversario inizia a prendere il controllo sorprendendo poi l'avversario con un rapido morote seoi nage. Silvio Guggiari trova un avversario mancino e fisicamente molto forte che lo mette subito in difficoltà; in svantaggio per 2 yuko ottiene a sua volta un piccolo vantaggio e lotta fino alla fine ma deve concedere la vittoria finale per wazari al san gallese. Wyler dà subito l'impressione di dominare l'avversario, il quale imposta l'incontro sulla difensiva; bastano un paio di minuti al capitano rossoblù per trovare l'ippon. 6 a 2 il risultato per il JT Ticino.

Nel secondo confronto l'Ebikon-Sursee 1 sconfigge di misura (6-4, 3 vittorie a 2) la squadra di casa.

 

Da ultimo si affrontano JC St. Gallen-Gossau e JT Ticino (che mantiene invariata la squadra).

Nei -66 Mathis passa subito in vantaggio per yuko ma poco più tardi si fa sorprendere dall'avversario che attacca senza prese, lo porta a terra e riesce ad immobilizzarlo aggiudicandosi così l'incontro. Rigamonti sembra invece dall'inizio superiore all'avversario che infatti sconfigge facilmente combinando una tecnica di gamba (de-ashi-barai) valutata wazari con un'immobilizzazione a terra.

Guggiari (schierato nei -90 malgrado i suoi 78kg) nulla può contro l'ex nazionale Lambacher, fisicamente troppo superiore.

A questo punto la vittoria netta (molto bello il suo o-soto-gari) di Luca Wyler non può più cambiare l'esito dell'incontro. Il S. Gallo si impone per 6-4.

..
 

© ATJB 2010 – www.atjb.ch – Realizzazione sito – Pagina contatto – Stampa la pagina