Torneo giovanile di kata 2012
04.03.12

Una domenica all'insegna del judo basato sulle tecniche di Nage-No-Kata.

Una domenica all'insegna del judo basato sulle tecniche di Nage-No-Kata  e la messa in pratica nel pomeriggio con la gara educativa di 3° livello.

 

Se si analizzano le potenzialità del cantone, la presenza dei giovani scarseggiava, cinque club hanno marcato presenza. Gli oltre venti giovani nati tra 1985 e 2003 saliti sulle materassine erano motivati, con la piena voglia di vedere, migliorare e imparare; questo anche merito dello staff operativo che ha saputo coinvolgere i giovani atleti e i loro accompagnatori. La maccheronata di mezzogiorno preparata sul posto da Margrit e Ildo Ciceri  é stata la cosiddetta ciliegina sulla torta, i giovani hanno stretto amicizie mentre gli adulti hanno potuto scambiarsi due parole.

 

La mattina è iniziata con la parte informativa gestita dal coordinatore Willy Brunner poi il gruppo si è diviso: gli U 14 hanno affinato le tecniche con Rezio Gada e gli U17 – U 20 con Romolo Fibbioli.

 

Il pomeriggio 12 gruppi hanno gareggiato portando i seguenti risultati

..

© ATJB 2010 – www.atjb.ch – Realizzazione sito – Pagina contatto – Stampa la pagina