2° turno di campionato svizzero a squadre
12.03.12

Avversari il JC Ruggell e JT Regensdorf 2

 

Secondo turno di campionato 2012 che si prospetta impegnativo. Il JC Ruggell (Lie) infatti si è classificato 3° nella scorsa stagione a ridosso del JT Ticino.

I rossoblù inoltre si presentano ancora all'appuntamento con alcune assenze importanti. Infatti devono ancora rinunciare al vice-campione svizzero di élite Luca Wyler (servizio militare!) e al nazionale juniori Jonathan Rezzonico (ferito) oltre che a Silvio Guggiari (influenzato). Rientra invece Tommaso Martella Mattioli.

 

Il primo incontro vede schierate le compagini ospiti del JC Ruggell e JT Regensdorf 2. L'incontro molto equilibrato vede prevalere (un po' contro il pronostico) gli zurighesi per 6 a 4.

 

Il Ticino affronta quindi gli atleti del Liechtenstein schierando Elia Centorame (16enne all'esordio in squadra) -90, Emanuele Rigamonti +90, Tommaso Martella -73, Giovanni Fuchs -81 e Nicola Dal Pian -66, una squadra giovanissima (età media inferiore ai 19 anni). Centorame paga in parte l'emozione dell'esordio e viene sconfitto con 2 wazari. Rigamonti, schierato nei massimi malgrado i suoi 76 kg parte bene ma poi il maggior peso dell'avversario ha la meglio sulla sua maggiore velocità. Martella Mattioli a questo punto deve forzatamente vincere cosa che puntualmente gli riesce malgrado si prenda qualche rischio eccessivo.

Giovanni Fuchs ottiene subito un wazari ma non riesce purtroppo ad amministrare il vantaggio e in una fase di lotta a terra viene sconfitto.

A risultato acquisito Dal Pian non riesce a contrastare l'aggressivo avversario e perde anche lui a terra.

Il risultato è purtroppo 8 – 2 per il JC Ruggell.

 

Contro il JT Regensdorf 2, più competitivo del previsto grazie anche alla presenza di Fabian Grau (la scorsa stagione in LNA), il Ticino schiera l'esperto Nicola Mathis nei -66 e Fabio Villa nei +90. Rigamonti sostituisce Centorame nei -90.

 

Inizia Rigamonti contro il citato Grau, che fa valere la sua maggiore esperienza; infatti il bellinzonese si batte bene ma nella lotta a terra viene immobilizzato.

Segue Fabio Villa che malgrado il suo impegno nulla può per contrastare l'avversario (137 kg). sorprendere e subisce a sua volta un wazari perdendo ai punti. Martella Mattioli vince facile con un bell'ippon di harai-goshi. L'incontro di Fuchs diventa decisivo. Purtroppo malgrado il grande equilibrio per gran parte del tempo, a un minuto dalla fine Giovanni viene ancora superato nella lotta a terra. Inutile a questo punto la netta vittoria di Mathis (2 ottimi wazari per lui).

6-4 per il Regensdorf il risultato finale.

Brutto scivolone per i ragazzi ticinesi che avevano iniziato bene il campionato.

D'obbligo riprendere subito il ritmo migliore e cercare i 4 punti nel prossimo turno sperando di finalmente poter avere a disposizione la squadra completa.

 

3° turno il 31 marzo a Wohlen contro la squadra di casa e il JC Uster

 

 

Società

Categoria 

 

Incontri

Vittorie

Sconfitte

Nicola Mathis

DYK Chiasso

-73

1

1

0

Giovanni Fuchs

Scuola Judo 7+

-81

2

0

2

Elia Centorame

SDK Bellinzona

-90

1

0

1

Tommaso Martella Mattioli

JK Muralto

-73

2

2

0

Nicola Dal Pian

JBC Bellinzona

-66

1

0

1

Fabio Villa

JBC Bellinzona

+90

1

0

1

..
 

© ATJB 2010 – www.atjb.ch – Realizzazione sito – Pagina contatto – Stampa la pagina