3° turno di campionato del JT Ticino
31.03.12

Judoisti ticinese impegnati sui tatami a Wohlen

 

A Wohlen, si è disputato sabato scorso il secondo turno di campionato svizzero a squadre 2012, 1a lega, regione Est, dove la compagine ticinese Judo Team Ticino (maschile) si è confrontata con

Il JC Uster e il JAC Wohlen, nelle categorie abituali di peso -66,-73,-81,-90,+90 kg.

 

Il Ticino affronta per primo il JC Uster schierando Luca Wyler +90, Tommaso Martella Mattioli -73, Emanuele Rigamonti -90, Nicola Dal Pian -66, Jonathan Rezzonico -81.

 

L'incontro inizia nel migliore dei modi: Wyler vince facile per ippon (contrattacco). Martella Mattioli piazza un bellissimo ippon di harai-goshi. Rigamonti alla prima occasione vince per ippon (o-soto-gari). Dal Pian incontra il valido nazionale juniori Imhof; passa inizialmente in vantaggio e controlla bene l'avversario ma verso la fine subisce il ritmo elevato dello zurighese e perde per immobilizzazione. Rezzonico al rientro alle gare dopo più di due mesi di stop disputa un incontro molto equilibrato contro un avversario molto bravo tecnicamente. Dopo i primi minuti però la maggior condizione fisica del capriaschese è evidente e Jonathan marca ippon di uchi-mata.

8-2 il risultato finale per i ticinesi.

Il secondo incontro vede la squadra di casa imporsi sull'Uster per 8 a 2.

Contro il JAC Wohlen il Ticino sostituisce Dal Pian con il giovane Corno (all'esordio) sposta Rigamonti nei -81 e inserisce Guggiari nei -90 lasciando a riposo Rezzonico.

Wyler non incontra alcuna difficoltà e si sbarazza dell'avversario con un bellissimo sode-tsuri-goshi.

Combattutissimo e molto equilibrato l'incontro dei -73: Tommaso si trova quasi subito in leggero svantaggio (yuko) e lotta per 5 minuti per recuperare ma purtroppo l'esperto avversario riesce non senza difficoltà a difendere il suo vantaggio. Nei -90 Guggiari disputa un ottimo combattimento contro un avversario più pesante e potente. Un suo bellissimo seoi-nage valutato wazari e la sua tenacia gli permettono di finire l'incontro in parità. Nei -66: Lorenzo Corno disputa un ottimo incontro ma si fa leggermente sorprendere e si trova in svantaggio di yuko. Lotta e attacca fino all'ultimo secondo ma il valido e più esperto avversario riesce a controllare fino alla fine e vince per il minimo degli scarti.

Rigamonti disputa l'incontro decisivo: una sua vittoria varrebbe i 2 punti per il Ticino. Il bellinzonese parte bene controllando gli attacchi del potente avversario.

Emanuele continua e trova ancora un yuko; poi un suo ottimo uchi-mata viene valutato yuko e la seguente immobilizzazione fermata dal direttore di gara. Queste valutazioni innervosiscono Emanuele che compie un paio di errori sul margine e viene sanzionato prima di subire l'ippon decisivo.

7 a 3 il risultato finale per il Wohlen.

 

Nome cognome

Società

Categoria  (età, peso)

Incontri

No. vittorie

No. sconfitte

Lorenzo Corno

JC Ceresio Caslano

-66

1

0

1

Jonathan Rezzonico

Waza Capriasca

-81

1

1

0

Luca Wyler

JBC Bellinzona

+90

2

2

0

Tommaso Martella Mattioli

JK Muralto

-73

2

1

1

Nicola Dal Pian

JBC Bellinzona

-66

1

0

1

Silvio Guggiari

SDK Bellinzona

-90

1

1 pari

0

Emanuele Rigamonti

JBC Bellinzona

-90/-81

2

1

1

..

© ATJB 2010 – www.atjb.ch – Realizzazione sito – Pagina contatto – Stampa la pagina