Torneo Ranking di Morat
22.09.12

Classi d'età cadetti (U17) juniori (U20) élite masch. e femm.

 

Ultimo torneo ranking dell'anno e ultima possibilità quindi per gli atleti in gara di conquistare la qualificazione ai Campionati Svizzeri Individuali di Brugg del 17/18 novembre. Alta partecipazione di atleti svizzeri quindi, oltre a qualche atleta italiano e francese che hanno contribuito a elevare il già alto livello della gara. La delegazione ticinese presente contava una ventina di judokas.

 

Nelle categorie U17 erano ben 7 le ragazze ticinesi in gara, fra cui molte giovanissime che non ottengono piazzamenti; per loro l'obbiettivo era comunque quello di accumulare esperienza per meglio figurare l'anno prossimo. Infatti le sole Alina Centorame (SDK Bellinzona) e Daniela Corno (Ceresio Caslano) entrambe nei -44 ottengono rispettivamente l'argento e il bronzo e migliorano così la loro posizione nel ranking.

Fra i maschi Otto Imala (DYK Chiasso) si conferma ai vertici della categoria (3° nel ranking) e ottiene un buon secondo posto.

Passando agli U20 splendida gara di Jonathan Rezzonico (Waza Capriasca), apparso molto concentrato e motivato, che conquista il primo oro della stagione vincendo tutti gli incontri per ippon. In finale batte il compagno di allenamento Emanuele Rigamonti (JBC Bellinzona), leggermente in ritardo di preparazione, autore anche lui di un'ottima gara (molto bello il suo ippon di o-goshi contro il forte Paccaud). I due ticinesi si confermano fra i migliori della categoria (2° risp. 4° del ranking).

Nei -73 molto buona anche la gara di Tommaso Martella Mattioli (JK Muralto) che dopo una sconfitta al golden score con Vincent Genito (poi 2°) ottiene 4 vittorie consecutive per ippon e la medaglia di bronzo e la qualiifica ai CSI.

Nella stessa categoria buona prova di Teo Fagalde che si piazza al 7° posto e conquista il suo primo punto ranking della stagione.

Sfortunata la prova di Lorenzo Corno (Ceresio) che dopo una prima vittoria per ippon viene poi sconfitto e non partecipa ai recuperi per il 3° posto. Anche Andrea Collovà (pure Ceresio) non ottiene piazzamenti. Entrambi, già qualificati per gli assoluti di novembre, si rifanno negli élite dove ottengono degli ottimi piazzamenti (5° e risp. 7°) che permettono a Corno di qualificarsi per i CSI anche nella categoria maggiore.

Unico altro ticinese in gara negli élite (-73) il chiassese Elia Guzzi che disputava il suo secondo torneo ranking dopo una lunga pausa per infortunio.

Dopo una facile vittoria Elia perde al secondo turno dal nazionale Droux; nei recuperi ottiene poi tre vittorie per ippon e il bronzo finale che dovrebbe valere anche per lui la qualifica agli assoluti.

Nelle categorie da segnalare la prestazione di Agnese Dal Pian (Ceresio) che ottiene un buon terzo posto nelle U20 e si conferma in testa al ranking nei -52 kg e si classifica 5° fra le élite (categoria in cui è 2a della classifica nazionale).

 

Domenica (23 settembre) ha avuto luogo il torneo scolari (U14) che ha visto in evidenza Alina Centorame (oro nelle -44) e a sorella Lisa (argento nelle +52) mentre il fratello Noé ha ottenuto un buon 5° posto

 

17/18 novembre Campionati Svizzeri Individuali a Brugg

 

Nella foto: Rezzonico

..
 

© ATJB 2010 – www.atjb.ch – Realizzazione sito – Pagina contatto – Stampa la pagina