8° turno di campionato svizzero a squadre 2012, 1a lega, regione Est
03.11.12

Il Team Ticino riesce a vincere il campionato e qualificarsi per i play-off per la LNB

Avversari Team JC Uster e JC Schaffhausen. Categorie abituali di peso -66,-73,-81,-90,+90 kg.

 

Ultimo turno di questo campionato 2012 che il Judo Team Ticino affronta da capolista, consapevole di poter vincere la regular season e qualificarsi così per i play-off di ascesa in LNB.

Il compito si preannunciava impegnativo in quanto per mantenere la testa della classifica era necessario conquistare al minimo 3 dei 4 punti in palio.

 

il primo incontro vede opposte le squadre di oltre Gottardo con l'Uster a vincere facile contro lo Schaffhausen, compagine dal passato glorioso che però ora si trova a lottare contro la retrocessione.

Vince abbastanza facilmente l'Uster (8 a 2) a dimostrazione dei progressi fatti da questa squadra nelle ultime due stagioni.

 

Il Team Ticino incontra quindi per primo lo Schaffhausen con la seguente formazione: Nicola Mathis (-66), Tommaso Martella Mattioli (-73), Luca Wyler (+90), Jonathan Rezzonico (-81), Emanule Rigamonti (-90).

Inizia nel migliore dei modi Mathis che in pochi secondi vince con uno splendido ippon di uchi-mata. Martella Mattioli lo imita vincendo facilmente a terra.

Wyler controlla il match con autorità piazzando poi un contrattacco vincente.

Anche Rezzonico si dimostra in forma e vince per ippon di uchi-mata.

Rigamonti opposto all'esperto Küng inizia bene senza rischiare, passa poi in vantaggio facendosi però sorprendere a terra.

8 a 2 quindi il risultato per i Ticinesi.

 

L'incontro con l'Uster si preannuncia naturalmente più difficile.

Per l'occasione il Ticino schiera il giovane Lorenzo Corno nei -66 e scambia di cat. Rigamonti con Rezzonico.

Nel primo incontro Corno disputa un buon incontro controllando a lungo il forte Imhof (top scorer della sua squadra) ma deve purtroppo cedere alla distanza.

Martella Mattioli ristabilisce la parità vincendo con uno spettacolare tomoe-nage.

Wyler un avversario forte fisicamente che imposta l'incontro sulla difensiva; il ticinese dominando l'incontro lo porta alla sconfitta per somma di ammonimenti causa passività.

Rigamonti affronta Schwarz, avversario molto forte fisicamente ed esperto, lo porta all'errore approfittando poi per vincere a terra.

A questo punto tutto il peso del risultato finale dell'incontro e quindi della stagione è sulle spalle di Jonathan Rezzonico. Malgrado la sua giovane età il diciannovenne della Capriasca non si fa intimorire e imposta bene il suo incontro mantenendo costantemente l'iniziativa.

A circa metà combattimento trova un bellissimo ippon di o-soto-gari che fissa il risultato sul 6 a 4 per i rossoblù che si aggiudicano così il campionato regionale della regione est.

 

Dopo qualche anno di buoni piazzamenti (2° o 3° posto) il Team Ticino riesce a vincere il campionato e qualificarsi per i play-off per la LNB

 

Play-off per l'ascesa in LNB il 1 dicembre a Morat

 

 

 

 

Società

Categoria

Incontri

No. vittorie

No. sconfitte

Nicola Mathis

DYK Chiasso

-66

1

1

0

Jonathan Rezzonico

Waza Capriasca

-81

2

2

0

Luca Wyler

JBC Bellinzona

+90

2

2

0

Tommaso Martella Mattioli

JK Muralto

-73

2

2

0

Lorenzo Corno

JC Ceresio

-66

1

0

1

Emanuele Rigamonti

JBC Bellinzona

-90

2

0

2

..

© ATJB 2010 – www.atjb.ch – Realizzazione sito – Pagina contatto – Stampa la pagina