Finale campionato svizzero a squadre 2012, promozione relegazione 1a lega – LNB squadra Judo Team Ticino (maschile)
01.12.12

Il Judo Team Ticino si qualifica per la fase finale del CSS, in palio la promozione in LNB.

 

Questa qualificazione, mancata di poco negli anni scorsi, premia il soprattutto il progresso compiuto dai più giovani combattenti della squadra.

 

La compagine ticinese si presenta all'appuntamento motivata con i seguenti atleti: Nicola Dal Pian, Lorenzo Corno, Andrea Coda, Nicola Mathis, Tommaso Martella Mattioli, Graziano Gianinazzi, Emanuele Rigamonti, Jonathan Rezzonico e Luca Wyler.

Assente per malattia il giovanissimo Elia Centorame e Giovanni Fuchs per ferita oltre a Silvio Guggiari e Fabio Villa all'estero per motivi di studio.

 

Nel primo incontro opposti al Team Bienne-Nidau i ticinesi  che schierano nell'ordine Rigamonti -90, Martella Mattioli -73, Mathis -66, Rezzonico -81, Wyler +90, mostrano di sentire l'emozione per la posta in palio. Malgrado la buona prova di Rigamonti e le vittorie di negli altri due incontri (stupendo l'ippon di Tommaso), un Rezzonico contratto e un Wyler non al meglio della forma non permettono al Team Ticino di vincere la contesa che terminerà 6 a 4 per i Bernesi.

 

I rossoblù reagiscono al meglio e contro il Judo Club Carouge si sbloccano.

Schierando la stessa formazione (a parte lo scambio di cat. tra Rezzonico e Rigamonti) partono bene e si portano subito sul 6 a 0 (bellissimo ippon di uchi-mata di Mathis e prova di carattere di Mattioli e Rezzonico) e con la vittoria sudata di Wyler contro Corrales ottengono la prima vittoria per 8 a 2.

 

Finamente ben convinti dei propri mezzi il Team Ticino incontra a formazione invariata il Team Beider Basel, lo scorso anno in LNB.

I judokas ticinesi in questa occasione si superano, ottenendo cinque vittorie su cinque prima del limite, dominando la contesa. Bellissimi soprattutto gli ippon di Nicola e di Tommaso (sasae di rara bellezza) e notevole il riflesso in o-soto-gari (ippon) di Emanuele opposto al forte Campestrin.

 

Secondo posto finale per il Judo Team Ticino e quindi un grande rammarico per aver fallito di un soffio una promozione in LNB che era sicuramente alla portata, alla luce dell'ottima prestazione offerta contro ginevrini e basilesi con due chiare vittorie.

Positivi comunque la reazione avuta dopo la prima sconfitta e il livello del judo espresso in generale da tutti i ticinesi.

 

Buono comunque il bilancio della stagione per la squadra ticinese che, grazie alla prestazione di tutti i componenti che si sono alternati nei vari turni della regular season, dimostrando un ottimo spirito di squadra, hanno ottenuto un notevole risultato (mancando di pochissimo la promozione in LNB) ma soprattutto la consapevolezza di poter competere con successo in lega nazionale.

 

JJJC Brugg e Kant. Judo Verband St. Gallen u. Thurgau si aggiudicano il titolo di campione svizzero maschile risp. femminile di LNA

..
 

© ATJB 2010 – www.atjb.ch – Realizzazione sito – Pagina contatto – Stampa la pagina