Ticinesi a Reinthal
04.04.14

Galleria immagini

 

 

Secondo torneo ranking dell’anno, valido quindi per la qualificazione alle finali dei Campionati Svizzeri di novembre.

Ben 23 atleti ticinesi hanno partecipato alla gara, in rappresentanza di 8 diversi club.

 

Nella giornata di sabato in evidenza Kevin Oliveri (DYK Chiasso) che sarà l’unico a salire sul gradino più alto del podio vincendo tutti gli incontri con autorità nella cat. Junior (U21) -73.

Buono anche il comportamento di Lorenzo Corno (JC Ceresio) che ottiene malgrado una prova non convincente il bronzo negli U21; molto meglio la sua prestazione nella cat. Élite dove sconfigge il vice-campione svizzero Donat Müller classificandosi 3°.

Bronzo anche per Manrico Frigerio (DYK Chiasso) negli élite -90.

Sempre negli élite gara sfortunata per Andrea Collovà e Orlando Arner che vengono sconfitti al primo turno.

Nella cat. U18 maschile i giovanissimi Aron Grossi, Michele Citriniti, Mattia Cambianica e Angelo Melera al loro primo torneo ranking, pagano l’inesperienza e vengono eliminati chi al primo chi al secondo turno, malgrado il grande impegno dimostrato.

Negli U15 3° posto per Stefano Corno e buon 5° posto per Aris Baiardi mentre Giacomo Materossi finisce 7°. primi posti (U18 e U21) e conferma così i buoni risultati del torneo Città dei Tre Castelli.

 

Per quanto riguarda le categorie femminili, parecchi punti ranking li raccoglie Agnese Dal Pian (Ceresio) che si piazza al 2° posto nelle élite -52, conquistando anche il bronzo nelle U21. Sempre nelle junior ottimo il 2° posto di Nice Ceresa (JK Muralto) ottenuto grande a una prova convincente.

Molto promettente il bronzo di Maira Fassora (JC Cadro) al suo primo torneo ranking; nella finalina per il terzo posto batte l’altra ticinese Lisa Sulmoni (alle fine 5a).

Due bronzi anche per Fabiana Kündig (CDP S. Antonino) nelle U18 -44  e nelle U21 -48, categorie nella quale anche Daniela Corno si piazza al 3° posto. La stessa Daniela ottiene poi il 5° posto nelle U18.

Molto buona la gara della giovanissima Michela Fassora (Cadro) che nelle U15 -40 ottiene il 2° rango.

Le sorelle Alina e Lisa Centorame non vanno oltre un 7° posto nelle U21 mentre le altre ragazze in gara, non si piazzano nelle prime sette e non ottengono quindi punti ranking.

 

In questo torneo gli atleti ticinesi hanno mostrato buone cose alternate a prove poco soddisfacenti, indipendentemente dal risultato ottenuto. Per le prossime gare bisognerà per molti aumentare il ritmo di gara e soprattutto la convinzione nei propri attacchi.

Positivo il buon numero di atleti giovani e giovanissimi in gara!

reinthal
..
 

© ATJB 2010 – www.atjb.ch – Realizzazione sito – Pagina contatto – Stampa la pagina