Torneo Ranking Weinfelden
13.09.14

Prima gara ufficiale in calendario dopo l'estate.

Una 15ina di judokas ticinesi, in rappresentanza di sei diversi club, hanno partecipato nel sabato scorso al torneo ranking di Weinfelden.

Sul tatami le classi U18, U21 e Elite maschili e femminili a contendersi le medaglie in palio e i preziosi punti per il ranking nazionale che stabilirà chi potrà partecipare ai Campionati Svizzeri previsti a metà novembre.

Tra gli U18 nelle categorie femminili erano ben 9 le atlete ticinesi in gara, a dimostrazione del fatto che il judo sta attirando un numero sempre maggiorei di ragazze nelle palestre.

Malgrado la numerosa partecipazione le nostre judokas si sono ben difese; pur denotando una mancanza di aggressività e convinzione dovuta forse alla pausa agonistica estiva.

Daniela Corno (-48kg) ottiene il 3° posto battendo nella finalina la compagna di club Lisa Sulmoni (classificata 5°). 3° posto anche per Fabiana Kündig (-44kg) mentre le altre ragazze (C.Gambetta, E.Manetti,Lisa e Alina Centorame) malgrado l'impegno non hanno raggiunto il podio.

Nelle junior seconda medaglia di bronzo per Daniela Corno (-48kg) che vince la finalina con uno splendido ippon. Fabienne Schweri (+63) perde di misura il primo incontro e viene eliminata.

Fra le donne élite buon 3° posto di Agnese Dal Pian (-52kg), classificatasi al 5° posto nelle junior.

Per quanto riguarda le categorie maschili U18 i giovanissimi Angelo Melera e Michele Citriniti pagano l'inesperienza ed escono al primo turno.

Negli junior buon bronzo di Kevin Oliveri che si conferma a buoni livelli anche nella suan nuova categoria -81kg.

Il miglior piazzamento negli U21 la ottiene però Lorenzo Corno nei -60 dove, dopo una partenza in sordina cresce incontro dopo incontro raggiungendo la finale dove purtroppo viene sconfitto dal giovane talento zurighese Stump. Da notare che Corno ottiene il 5° posto anche negli élite.

Negli élite maschili buon 3° posto di Andrea Collovà (-60kg) che dimostra di avere già un buon ritmo di gara.

Sfortunata invece la gara di Tommaso Martella che esce per ferita al primo turno mentre buona è la gara di Ismaele Vismara che nella categoria -81kg dove erano presenti la maggioranza dei migliori atleti svizzeri ottiene il bronzo, sconfitto di misura solo dal campione svizzero 2012 Kistler.

Nessun oro quindi ma comunque diverse medaglie e qualche buon piazzamento per i ticinesi a questo rientro in gara di inizio settembre. L'occasione per rendersi conto della propria preparazione attuale in vista del prossimo e ultimo torneo ranking di Morat (27/28 settembre).

..
 

© ATJB 2010 – www.atjb.ch – Realizzazione sito – Pagina contatto – Stampa la pagina